BricQ Motion Essential

Staffetta

Progetta, costruisci e testa meccanismi in grado di passare oggetti a un compagno di squadra, creando una divertente ed emozionante staffetta.

45-90 min.
Avanzato
Scuola dell’infanzia (ultimo anno)
U1L7.Relay.RaceThumb.png

Preparazione

  • Esamina il materiale online per gli alunni. Usa un proiettore per condividere questo materiale con i tuoi alunni durante la lezione.
  • Questa lezione è progettata per essere svolta nel corso di almeno due sessioni da 45 minuti l'una. La Parte A include la sessione 1 e la Parte B la sessione 2.
  • Questa lezione contiene concetti di fisica fondamentali quali quelli di spinta, trazione e gravità; prova a definirli in modo semplice per gli alunni.
  • Tieni in considerazione le capacità e il background di tutti i tuoi alunni. Differenzia la lezione per renderla accessibile a tutti. Nella sezione Differenziazione riportata di seguito potrai trovare utili suggerimenti.

Parte A (45 minuti)

Coinvolgimento

(tutta la classe, 10 minuti)

  • Guarda il video per gli alunni qui o accedi tramite il materiale per l'alunno online.
U1L7.EngageThumbnail.png
  • Avvia un dibattito su ciò che gli alunni hanno imparato sulle forze di spinta e di trazione.
  • Poni domande quali:
    • Quali modelli ricordi di aver costruito?
    • Quali hanno funzionato meglio?
    • Vorresti ricostruirne uno?
  • Se gli alunni necessitano di qualche suggerimento, aiutali chiedendo:
    • Come puoi usare ciò che hai imparato sulle forze di spinta e trazione per creare una staffetta per la classe?
    • Come puoi far muovere un oggetto senza toccarlo con le mani?
    • Quali idee hai per una staffetta?
  • Spiega agli alunni che utilizzeranno ciò che hanno già imparato sulle forze di spinta e di trazione per creare una staffetta per la classe. Introduci l'attività:
    • Invita gli alunni a scegliere un oggetto da utilizzare come "testimone" da passare. Potrebbe trattarsi, ad esempio, di un elemento pizza LEGO® o di un foglio accartocciato.
    • Chiedi loro di inventare un meccanismo che permetta di passare il "testimone" applicando una spinta o una trazione, senza toccarlo con le mani.
    • Incoraggiali a disegnare la loro idea e quindi a costruirla.
    • Spiega che possono ispirarsi a modelli già costruiti in lezioni precedenti o inventare qualcosa di nuovo.
  • Distribuisci un set a ciascun gruppo.

Esplorazione

(piccoli gruppi, 30 minuti)

  • Invita gli alunni a discutere, disegnare e contrassegnare le proprie idee prima di iniziare a costruire.
  • Ogni alunno dovrebbe costruire il proprio meccanismo per passare il "testimone" al compagno di squadra.
  • Se alcuni alunni completano la costruzione prima degli altri, possono esercitarsi a passare il "testimone", aiutare il proprio compagno a terminare il loro modello o segnare le linee di partenza e di arrivo.
  • La sezione Suggerimenti riportata di seguito fornisce assistenza per il montaggio.

Spiegazione

(tutta la classe, 5 minuti)

  • Riunisci gli alunni affinché verifichino e discutano di ciò che hanno costruito.
  • Poni domande quali:
    • Il tuo modello riesce a spingere o tirare il "testimone" in modo efficiente?
    • Quali modelli ti hanno ispirato?
    • Quali parti del modello sono uguali al tuo disegno? In cosa differiscono?
    • Cosa potresti cambiare?

Parte B (45 minuti)

Coinvolgimento

(tutta la classe, 5 minuti)

  • Consegna agli alunni i disegni della Parte A della lezione.
  • Invita gli alunni a condividere cosa hanno intenzione di realizzare oggi.
  • Chiedi agli alunni cosa potrebbero fare per superare eventuali blocchi. Le risposte potrebbero includere:
    • Chiedi aiuto a un esperto
    • Chiedi aiuto a un amico
    • Cercare idee e ispirazione nelle istruzioni di montaggio

Esplorazione

(piccoli gruppi, 30 minuti)

  • Concedi agli alunni 20 minuti per realizzare i modelli. Dopo 15 minuti, informali che hanno ancora 5 minuti per creare un modello funzionante.
  • Concedi agli alunni 2 minuti per testare i loro modelli con i propri compagni.
  • Ora riunisci gli alunni per una staffetta di classe.
    • Dividere la classe in due squadre.
    • Decidi l'ordine della corsa.
    • Dai inizio alla staffetta con un conto alla rovescia 3-2-1.
    • Ogni alunno userà il proprio meccanismo per passare il "testimone" al compagno successivo.
    • Se lasciano cadere il "testimone", possono riprovare.
    • Chiedi un grande applauso per celebrare il successo quando il "testimone" raggiunge il traguardo.

Spiegazione

(tutta la classe, 5 minuti)

  • Invita gli alunni a condividere e illustrare i propri modelli.
  • Poni domande quali:
    • Quanto è stato efficiente il tuo modello?
    • Cosa potresti cambiare per migliorarlo ulteriormente?

Elaborazione

(tutta la classe, 5 minuti)

  • Poni domande quali:
    • Quale parte di questa lezione è stata divertente?
    • Quale attività è stata impegnativa?
    • Quali modelli degli alunni ti hanno ispirato?
    • Quali altri tipi di staffette potremmo realizzare?
  • Concedi qualche minuto agli alunni per smontare i loro modelli, riporre in modo ordinato i mattoncini nei vassoi e sistemare le postazioni di lavoro.

Valutazione

(per tutta la durata della lezione)

  • Poni domande guida per incoraggiare gli alunni a "pensare ad alta voce" e a spiegare il ragionamento seguito per decidere come risolvere i problemi che si sono presentati durante la costruzione.

Checklist di osservazione

  • Valuta la competenza degli alunni nel descrivere come le forze di spinta e trazione riescano a spostare gli oggetti.
  • Crea una scala adeguata alle tue esigenze, ad esempio:
    1. Necessita di maggiore supporto.
    2. È in grado di lavorare in modo indipendente.
    3. È in grado di insegnare agli altri.

Auto-valutazione

  • Invita ogni alunno a scegliere il mattoncino che ritiene rappresenti la qualità del suo lavoro.
    • Verde: penso di poter descrivere i concetti di "spinta" e "trazione".
    • Blu: sono in grado di descrivere i concetti di "spinta" e "trazione".
    • Viola: sono in grado di descrivere e spiegare i concetti di "spinta" e "trazione" e posso anche aiutare gli altri a comprenderli meglio.

Feedback tra compagni

  • Chiedi agli alunni di discutere, nell’ambito dei singoli gruppi, le loro esperienze di lavoro di squadra.
  • Incoraggiali a usare espressioni quali:
    • mi è piaciuto quando hai...
    • mi piacerebbe saperne di più su...
45401-assessment.png

Suggerimenti

Suggerimenti per il modello

  • Se uno degli alunni si blocca, aiutalo ponendo domande aperte, ad esempio:
    • Qual è la tua idea?
    • Che cosa hai provato a fare?
    • Cosa potresti provare dopo?
    • Esiste un modello che hai già costruito in un'altra lezione che potrebbe spingere il "testimone"?
    • Alcuni alunni potrebbero avere idee troppo elaborate per poter essere realizzate nel tempo a disposizione. Invitali a pensare a come semplificare la loro idea prima della lezione successiva. Incoraggia la loro creatività, spiegando che molti designer dedicano notevoli quantità di tempo alla revisione e alla modifica dei loro progetti.
    • Le foto riportate di seguito mostrano alcune soluzioni di esempio. Ti consigliamo, tuttavia, di non condividerle con gli alunni, a meno che non abbiano problemi a trovare idee, perché questo potrebbe limitarne la creatività.
U1L7.Relay.RaceThumb.png

Differenziazione

Per semplificare la lezione:

  • Chiedi agli alunni di combinare alcuni modelli (ad esempio, il modello Allenamento di hockey o Propulsore di macchine a spinta) anziché costruire un modello completamente nuovo.

Per aumentare il livello di difficoltà:

  • Assegna a ogni alunno un meccanismo di spinta o trazione in modo che la staffetta alterni un oggetto spinto a uno tirato.

Estensioni

(Nota: richiede una maggiore quantità di tempo)
Per promuovere lo sviluppo delle capacità matematiche, chiedi a ogni gruppo di stimare la quantità di tempo, in secondi, necessaria per completare la propria tappa della gara. Somma i singoli tempi stimati di tutta la classe per determinare il tempo stimato necessario per completare l'intera gara. Converti questa stima in minuti e secondi e confrontala con i tempi effettivi della staffetta.

Indicazioni nazionali per i piani di studio nella scuola primaria - 1°, 2° e 3° anno - Matematica - Geometria, Misura, Introduzione al pensiero razionale
Riferimento alle Indicazioni nazionali e ai nuovi scenari - Il pensiero matematico

Supporto per insegnante

Gli alunni saranno in grado di:

  • Applicare le conoscenze acquisite a proposito degli effetti delle forze di spinta e trazione sul movimento di un oggetto
  • Scambiarsi idee, disegnare, progettare, creare prototipi, costruire, testare, ripetere, ricostruire e sperimentare per creare la propria sezione di un congegno meccanico più grande per la staffetta
  • Set LEGO® Education BricQ Motion Essential (uno ogni due alunni)

1° anno
ITALIANO
• Intervenire nel dialogo e nella conversazione, in modo ordinato e pertinente.

MATEMATICA
Il numero
• Operazioni di addizione.
• Esplorare, rappresentare (con disegni, parole, simboli) e risolvere situazioni problematiche utilizzando addizioni e sottrazioni.
Geometria
• Osservare e analizzare le caratteristiche (proprietà) di oggetti piani o solidi.

Misura
• Riconoscere gli attributi di oggetti (grandezze) misurabili (lunghezza, superficie, …).
• Confronto diretto e indiretto di grandezze.

Introduzione al pensiero razionale
• In situazioni concrete classificare oggetti fisici in base ad una data proprietà.

SCIENZE
• Identificare e descrivere gli oggetti inanimati.
• I primi confronti (più alto di, il più alto - più pesante di...).

2° e 3° anno
ITALIANO

• Interagire nello scambio comunicativo.

MATEMATICA
Il numero
• Esplorare, rappresentare e risolvere situazioni problematiche utilizzando la moltiplicazione e la divisione.
• Sviluppo del calcolo mentale.
• Verbalizzare le operazioni compiute e usare i simboli dell’aritmetica per rappresentarle.

Geometria
• Costruire mediante modelli materiali, disegnare, denominare e descrivere alcune fondamentali figure geometriche del piano e dello spazio.

Misura
• Riconoscere gli attributi di oggetti (grandezze) misurabili (lunghezza, superficie, …).
• Effettuare misure per conteggio.

Introduzione al pensiero razionale
• Analizzare analogie e differenze in contesti diversi.

SCIENZE
• Caratteristiche proprie di un oggetto e delle parti che lo compongono.
• Confrontare oggetti mediante misura delle grandezze fondamentali.

TECNOLOGIA
• La costruzione di modelli.

Materiale per studenti

Foglio di lavoro per lo studente

Scaricare, visualizzare o condividere come pagina HTML online o come PDF stampabile.

Legal NoticePrivacy PolicyCookies

LEGO, the LEGO logo, the Minifigure, DUPLO, the SPIKE logo, MINDSTORMS and the MINDSTORMS logo are trademarks and/or copyrights of the LEGO Group. ©2021 The LEGO Group. All rights reserved. Use of this site signifies your agreement to the terms of use.