BricQ Motion Essential

Folla esultante

Gli alunni avranno l’opportunità di familiarizzare con il processo di progettazione ingegneristica in questo progetto finale, che metterà alla prova la loro conoscenza delle forze bilanciate e sbilanciate.

La gara è quasi finita. I corridori sono alla curva finale, riescono già a vedere il traguardo e la folla impazzisce!

45-90 min.
Avanzato
Dagli 8 agli 11 anni
Hybrid
U2L7.Thumbnail.png

Preparazione

  • Esamina il materiale online per gli alunni. Usa un proiettore per condividere questo materiale con i tuoi alunni durante la lezione.
  • Questa lezione è progettata per essere svolta nel corso di almeno due sessioni da 45 minuti l’una. La Parte A include la sessione 1 e la Parte B la sessione 2.
  • Questa lezione contiene concetti fondamentali quali quelli di meccanismi semplici, modelli in movimento e forze bilanciate e sbilanciate, prova a definirli in modo semplice per gli alunni.
  • Tieni in considerazione le capacità e il background di tutti i tuoi alunni. Differenzia la lezione per renderla accessibile a tutti. Nella sezione Differenziazione riportata di seguito potrai trovare utili suggerimenti.

Parte A (45 minuti)

Coinvolgimento

(tutta la classe, 5 minuti)

  • Guarda il video per gli alunni qui o accedi tramite il materiale per l’alunno online.
U2L7.EngageThumbnail.png
  • Avvia un breve dibattito su ciò che gli alunni hanno osservato nel video mentre la folla festeggiava la vittoria.
  • Poni domande quali:
    • Come si muovevano le persone? (Saltavano, si agitavano, si battevano il cinque)
    • Ripensa ai meccanismi delle lezioni precedenti. Come puoi utilizzare ciò che hai già imparato sulle forze e sul movimento per creare meccanismi in grado di imitare alcune di queste azioni?
  • Spiega agli alunni che avranno il compito di progettare e costruire meccanismi che riproducono una folla esultante automatizzata.

Esplorazione

(piccoli gruppi, 30 minuti)

  • Chiedi agli alunni di inventare un meccanismo in grado di rappresentare una folla esultante o un festeggiamento.
  • Invitali a disegnare e costruire le loro idee.
  • Spiega che possono ispirarsi a modelli già costruiti in lezioni precedenti o inventare qualcosa di nuovo.
  • Incoraggiali a creare modelli con il maggior numero possibile di parti mobili interconnesse.
  • Invita gli alunni a discutere, disegnare e contrassegnare le proprie idee prima di iniziare a costruire.
  • La sezione Suggerimenti riportata di seguito fornisce assistenza per il montaggio.

Spiegazione

(tutta la classe, 5 minuti)

  • Riunisci gli alunni affinché verifichino e discutano di ciò che hanno costruito.
  • Poni domande quali:
    • Come fa il tuo modello a festeggiare una vittoria?
    • Quali modelli ti hanno ispirato?
    • Quali parti del modello sono uguali al tuo disegno? In cosa differiscono?
    • Cosa potresti cambiare?
  • Se i mattoncini ti occorrono per un'altra lezione, scatta una foto della costruzione da utilizzare come riferimento per la lezione successiva, quindi chiedi agli alunni di smontare i modelli e riordinare. Se, invece, non hai bisogno dei mattoncini, invita gli alunni a conservare con cura i modelli fino alla lezione successiva.

Parte B (45 minuti)

Coinvolgimento

(tutta la classe, 5 minuti)

  • Distribuisci i disegni o i modelli realizzati dagli alunni durante la Parte A della lezione.
  • Chiedi agli alunni di illustrare come intendono procedere durante la lezione in corso per perfezionare, migliorare e completare i loro modelli.
  • Chiedi agli alunni cosa potrebbero fare per superare eventuali blocchi. Le risposte potrebbero includere:
    • Chiedere consiglio a un compagno di un altro gruppo
    • Cercare idee e ispirazione nelle istruzioni di montaggio

Esplorazione

(piccoli gruppi, 30 minuti)

  • Concedi agli alunni 20 minuti per realizzare i modelli. Dopo 15 minuti, informali che hanno ancora 5 minuti per creare un modello funzionante.
  • Concedi agli alunni 2 minuti per testare i loro modelli con i propri compagni.
  • Se alcuni degli alunni completano rapidamente la costruzione, chiedi loro di segnare le linee di partenza e di arrivo a una distanza di circa 1,30 metri, per una gara tra minifigure.
  • Ora riunisci gli alunni per una grande festa di classe!

Spiegazione

(tutta la classe, 5 minuti)

  • Invita gli alunni illustrare i propri modelli.
  • Poni domande quali:
    • Quanto è stato efficiente il tuo modello?
    • Cosa potresti cambiare per migliorarlo ulteriormente?

Elaborazione

(tutta la classe, 5 minuti)

  • Poni domande quali:
    • Quale parte di questa lezione è stata divertente?
    • Qual è stata la più impegnativa?
    • Quali modelli degli alunni ti hanno ispirato?
  • Concedi qualche minuto agli alunni per smontare i loro modelli, riporre in modo ordinato i mattoncini nei vassoi e sistemare le postazioni di lavoro.

Valutazione

(Per tutta la durata della lezione)

  • Nel corso della lezione poni domande del tipo "perché" e "come" per incoraggiare gli alunni a riflettere sui concetti con cui stanno lavorando.
  • Poni domande guida per incoraggiarli a "pensare ad alta voce" e a spiegare il ragionamento seguito per decidere come risolvere i problemi che si sono presentati durante la costruzione.

Checklist di osservazione

  • Valuta la competenza degli alunni nel descrivere le forze che agiscono nei modelli.
  • Crea una scala adeguata alle tue esigenze. Ad esempio:
    1. Necessita di maggiore supporto.
    2. È in grado di lavorare in modo indipendente.
    3. È in grado di insegnare agli altri.

Auto-valutazione

  • Invita ogni alunno a scegliere il mattoncino che ritiene rappresenti la qualità del suo lavoro.
    • Verde: penso di poter descrivere le forze che agiscono nel mio modello.
    • Blu: sono in grado di descrivere le forze che agiscono nel mio modello.
    • Viola: sono in grado di descrivere e spiegare le forze che agiscono nel mio modello e di aiutare gli altri a comprenderle.

Feedback tra compagni

  • Chiedi agli alunni di discutere, nell’ambito dei singoli gruppi, le loro esperienze di lavoro di squadra.
  • Incoraggiali a usare espressioni quali:
    • mi è piaciuto quando hai...
    • mi piacerebbe saperne di più su come hai...
45401-assessment.png

Suggerimenti

Suggerimenti Per Il Modello

  • Se uno degli alunni si blocca, aiutalo ponendo domande aperte, ad esempio:
    • Qual è la tua idea?
    • Che cosa hai già provato a fare?
    • Cosa potresti provare dopo?
    • Esiste un modello che hai già costruito in un'altra lezione che potrebbe aiutarti a creare qualcosa che salta o ondeggia?"
  • Alcuni alunni potrebbero avere idee troppo elaborate per poter essere realizzate nel tempo a disposizione. Invitali a pensare a come semplificare la loro idea prima della lezione successiva. Incoraggia la loro creatività, spiegando che molti designer dedicano notevoli quantità di tempo alla revisione e alla modifica dei loro progetti.
    • Le foto riportate di seguito mostrano alcune soluzioni di esempio. Ti consigliamo, tuttavia, di non condividerle con gli alunni, a meno che non abbiano problemi a trovare idee, perché questo potrebbe limitarne la creatività.
U2L7.Thumbnail.png

Differenziazione

Per semplificare la lezione:

  • Invita gli alunni a iniziare esaminando il meccanismo a camme a pagina 2 del libretto delle istruzioni di montaggio

Per aumentare il livello di difficoltà:

  • Assegna a ciascun gruppo due meccanismi tra quelli raffigurati alle pagine 2-3 del libretto delle istruzioni di montaggio e sfidali a combinare entrambi i meccanismi in un unico modello

Estensioni

(Nota: richiede una maggiore quantità di tempo)
Per promuovere lo sviluppo delle capacità linguistiche, chiedi a ogni alunno di preparare una presentazione su ciò che ha imparato in questa lezione e di esporla alla classe.

Riferimento alle Indicazioni nazionali per i piani di studio nella scuola primaria - 3°, 4° e 5° anno - Italiano - Comunicazione orale e produzione scritta
Riferimento alle Indicazioni nazionali e ai nuovi scenari - Le lingue per la comunicazione e per la costruzione delle conoscenze

Apprendimento ibrido 1:1

Scarica il piano di lezione del Kit di apprendimento personale dalle risorse di apprendimento ibrido.

Supporto per insegnante

Gli alunni saranno in grado di:

  • Scambiarsi idee, disegnare, progettare, creare prototipi, costruire, testare, ripetere, ricostruire e sperimentare per creare i propri meccanismi
  • Applicare la loro conoscenza di causa ed effetto e forze bilanciate e sbilanciate per costruire un’animata folla di minifigure che fa il tifo
  • Set LEGO® Education BricQ Motion Essential (uno ogni due alunni)

3° anno
ITALIANO

• Interagire nello scambio comunicativo.
• Produrre semplici testi scritti descrittivi.

MATEMATICA
Geometria
• Costruire mediante modelli materiali, disegnare, denominare e descrivere alcune fondamentali figure geometriche del piano e dello spazio.

Misura
• Effettuare misure dirette ed indirette di grandezze (lunghezze, tempi, …) ed esprimerle secondo unità di misure convenzionali.

Introduzione al pensiero razionale
• Analisi di analogie e differenze in contesti diversi.

SCIENZE
• Caratteristiche proprie di un oggetto e delle parti che lo compongono.

TECNOLOGIA
• La costruzione di modelli.
• La videoscrittura e la videografica.

4° e 5° anno
ITALIANO
• Relazionare oralmente su un argomento di studio.
• Partecipare a discussioni di gruppo.
• Produrre testi scritti coesi e coerenti.

MATEMATICA
Geometria
• Esplorare modelli di figure geometriche; costruire disegnare le principali figure geometriche esplorate.

Misura
• Identificare vari e diversi attributi misurabili di oggetti ed associarvi processi di misurazione
• Misurare lunghezze, pesi, volumi di oggetti materiali, e correlare grandezze diverse.

Introduzione al pensiero razionale
• In contesti diversi individuare, descrivere e costruire relazioni significative: analogie, differenze, regolarità.
• Riflettere sul procedimento risolutivo seguito e confrontarlo con altre possibili soluzioni.

SCIENZE
• Misurare lunghezze, pesi, volumi di oggetti materiali, e correlare grandezze diverse.

TECNOLOGIA E INFORMATICA
• Progettare e costruire modelli.
• Approfondire ed estendere l’impiego della videoscrittura.

Materiale per studenti

Foglio di lavoro per lo studente

Scaricare, visualizzare o condividere come pagina HTML online o come PDF stampabile.

LEGO, the LEGO logo, the Minifigure, DUPLO, the SPIKE logo, MINDSTORMS and the MINDSTORMS logo are trademarks and/or copyrights of the LEGO Group. ©2020 The LEGO Group. All rights reserved. Use of this site signifies your agreement to the terms of use.