BricQ Motion Essential

Atletica leggera

Cosa ti riesce meglio? Correre, saltare o lanciare? Scendiamo in pista e scopriamolo!

30-45 min.
Principiante
Dagli 8 agli 11 anni
Hybrid
U2L1.TrackandField.Thumbnail.png

Preparazione

  • Esamina il materiale online per gli alunni. Usa un proiettore per condividere questo materiale con i tuoi alunni durante la lezione.
  • Questa lezione contiene concetti di fisica fondamentali quali quelli di spinta e trazione, prova a definirli in modo semplice per gli alunni.
  • Tieni in considerazione le capacità e il background di tutti i tuoi alunni. Differenzia la lezione per renderla accessibile a tutti. Nella sezione Differenziazione riportata di seguito potrai trovare utili suggerimenti.

Coinvolgimento

(tutta la classe, 5 minuti)

  • Guarda il video per gli alunni qui o accedi tramite il materiale per l’alunno online.
U2L1.EngageThumbnail.png
  • Avvia un breve dibattito su quali forze sono coinvolte nella corsa, nel salto e nel lancio durante gli eventi di atletica leggera.
  • Poni domande quali:
    • Quali forze sono necessarie per far muovere gli atleti durante gli eventi di atletica leggera? (Gli atleti applicano forze di spinta con i loro corpi, utilizzando i muscoli per correre, saltare e lanciare).
  • Spiega agli alunni che avranno il compito di costruire un meccanismo in grado di rappresentare un evento di atletica leggera. Spiega che non riceveranno istruzioni per il montaggio e che dovranno invece usare come guida le immagini raffigurate alle pagine 2-3 del libretto.
  • Sottolinea che ogni gruppo:
    • Può riprodurre i modelli presenti nelle immagini alle pagine 2-3 del libretto delle istruzioni di montaggio, arricchirli o inventarne di propri.
    • Ogni gruppo dovrebbe creare almeno due modelli di eventi di atletica con parti in movimento.
  • Distribuisci set a ciascun gruppo di alunni.

Esplorazione

(piccoli gruppi, 30 minuti)

  • Invita gli alunni a lavorare a coppie per progettare e costruire i loro modelli
  • Nota: per questa lezione non sono previste istruzioni di montaggio specifiche. Tuttavia, gli alunni possono usare come guida le immagini alle pagine 2-3 del libretto delle istruzioni di montaggio, ma possono anche progettare modelli propri.
  • La sezione Suggerimenti riportata di seguito fornisce assistenza per il montaggio.
  • Quando gli alunni avranno completato la costruzione, incoraggiali a testare i modelli realizzati.
45401_ModDetail_32.png

Spiegazione

(tutta la classe, 5 minuti)

  • Riunisci gli alunni affinché condividano ciò che hanno costruito.
  • Poni domande quali:
    • In che modo i modelli rappresentano gli eventi che hai scelto? (Ad esempio, spostarsi velocemente, far saltare qualcosa e così via)
    • Quali forze o tipi di forze agiscono nel modello? (Ad esempio, spinta, trazione, forza bilanciata, forza sbilanciata, gravità)

Elaborazione

(tutta la classe, 5 minuti)

  • Se il tempo lo consente, invita gli alunni a provare i modelli l'uno dell'altro.
  • Concedi qualche minuto agli alunni per smontare i loro modelli, riporre in modo ordinato i mattoncini nei vassoi e sistemare le postazioni di lavoro.

Valutazione

(Per tutta la durata della lezione)

  • Poni domande guida per incoraggiarli a "pensare ad alta voce" e a spiegare il ragionamento seguito per decidere come risolvere i problemi che si sono presentati durante le sfide.

Checklist di osservazione

  • Valuta la competenza degli alunni nel descrivere le forze che agiscono nei modelli.
  • Crea una scala adeguata alle tue esigenze. Ad esempio:
    1. Necessita di maggiore supporto.
    2. È in grado di lavorare in modo indipendente.
    3. È in grado di insegnare agli altri.

Auto-valutazione

  • Invita ogni alunno a scegliere il mattoncino che ritiene rappresenti la qualità del suo lavoro.
    • Verde: con un po' di aiuto, sono in grado di descrivere le forze che agiscono nel mio modello.
    • Blu: sono in grado di descrivere le forze che agiscono nel mio modello.
    • Viola: sono in grado di descrivere e spiegare le forze che agiscono nel mio modello e di aiutare un amico a comprenderle.

Feedback tra compagni

  • Chiedi agli alunni di discutere, nell’ambito dei singoli gruppi, le loro esperienze di lavoro di squadra.
  • Incoraggiali a usare espressioni quali:
    • mi è piaciuto quando hai...
    • mi piacerebbe saperne di più su come hai...
45401-assessment.png

Suggerimenti

Suggerimenti Per Il Modello

  • Questa immagine mostra quattro modelli a cui gli alunni possono ispirarsi.
U2L1.TrackandField.Thumbnail.png

Differenziazione

Per semplificare la lezione:

  • Assegna a ciascun gruppo un modello di riferimento specifico da costruire come punto di partenza
  • Il braccio a camme e il gruppo di ingranaggi sono ottimi modelli, perché si tratta di meccanismi in grado di far muovere un oggetto senza difficoltà

Per aumentare il livello di difficoltà:

  • Invita gli alunni a decorare e rendere unici i modelli utilizzando i mattoncini extra per riprodurre un tema sportivo
  • Scegli un elemento a caso e incoraggia gli alunni a trovare un modo per inserirlo in un modello
  • Sfida gli alunni a combinare due o più meccanismi diversi in un unico modello più complesso

Estensioni

(Nota: richiede una maggiore quantità di tempo)
Per calcolare la quantità di spazio necessaria per i loro modelli su un campo di atletica da tavolo, gli alunni possono moltiplicare la lunghezza dei lati e trovare l’area. Incoraggiali a stimare quanto dovrebbe essere grande il campo di atletica da tavolo per contenere i modelli di tutti.

Riferimento alle Indicazioni nazionali per i piani di studio nella scuola primaria - 3°, 4° e 5° anno - Matematica - Il numero, Geometria, Misura, Introduzione al pensiero razionale
Riferimento alle Indicazioni nazionali e ai nuovi scenari - Il pensiero matematico

Apprendimento ibrido 1:1

Scarica il piano di lezione del Kit di apprendimento personale dalle risorse di apprendimento ibrido.

Supporto per insegnante

Gli alunni saranno in grado di:

  • Acquisire familiarità con l'uso di questo set per creare modelli in movimento
  • Scoprire come spinta e trazione influiscono sul movimento di un meccanismo
  • Elaborare previsioni su come le forze che agiscono su un oggetto possano cambiarne il movimento
  • Set LEGO® Education BricQ Motion Essential (uno ogni due alunni)

3° anno
ITALIANO

• Interagire nello scambio comunicativo.

MATEMATICA
Il numero
• Sviluppo del calcolo mentale.
• Verbalizzare le operazioni compiute e usare i simboli dell’aritmetica per rappresentarle.

Geometria
• Costruire mediante modelli materiali, disegnare, denominare e descrivere alcune fondamentali figure geometriche del piano e dello spazio.

Misura
• Riconoscimento di attributi di oggetti (grandezze) misurabili (lunghezza, superficie, …).
• Effettuare misure per conteggio.

Introduzione al pensiero razionale
• Analisi di analogie e differenze in contesti diversi.

SCIENZE
• Caratteristiche proprie di un oggetto e delle parti che lo compongono.
• Confrontare oggetti mediante misura delle grandezze fondamentali.

TECNOLOGIA
• La costruzione di modelli.

4° e 5° anno
ITALIANO
• Relazionare oralmente su un argomento di studio.
• Partecipare a discussioni di gruppo.

MATEMATICA
Il numero
• Avviare procedure e strategie di calcolo mentale, utilizzando le proprietà delle operazioni.
• Effettuare consapevolmente calcoli approssimati.
• Fare previsioni sui risultati di calcoli eseguiti.

Geometria
• Esplorare modelli di figure geometriche; costruire disegnare le principali figure geometriche esplorate.
• Partendo da osservazioni materiali, riconoscere significative proprietà di alcune figure geometriche (es. figure isoperimetriche o equiestese).

Misura
• Determinare in casi semplici perimetri, aree e volumi delle figure geometriche conosciute.

Introduzione al pensiero razionale
• Lessico ed espressioni matematiche relative a numeri, figure, dati, relazioni, simboli, ecc.
• Riflettere sul procedimento risolutivo seguito e confrontarlo con altre possibili soluzioni.

SCIENZE
• Direzioni orizzontale e verticale

TECNOLOGIE E INFORMATICA
• Progettare e costruire modelli

Materiale per studenti

Foglio di lavoro per lo studente

Scaricare, visualizzare o condividere come pagina HTML online o come PDF stampabile.

LEGO, the LEGO logo, the Minifigure, DUPLO, the SPIKE logo, MINDSTORMS and the MINDSTORMS logo are trademarks and/or copyrights of the LEGO Group. ©2020 The LEGO Group. All rights reserved. Use of this site signifies your agreement to the terms of use.