Set di base WeDo 2.0

Piante e impollinatori

Crea un modello che riproduca la relazione tra un impollinatore e un fiore durante la fase di riproduzione utilizzando una rappresentazione LEGO.

Oltre 120 min.
Intermedio
Dagli 8 agli 11 anni
plants-and-pollinators-project-image

1. Preparazione

(15-30 minuti)

• Leggi la preparazione generale nel capitolo “Gestione della classe”. • Informati sul progetto per capire cosa fare. • Definisci come desideri presentare il progetto: Utilizza il video fornito nel progetto all’interno del software WeDo 2.0 o utilizza il materiale che preferisci. • Determina il risultato finale del progetto: i parametri per presentare e produrre il documento. • Assicurati che le tempistiche ti consentano di soddisfare le aspettative. Importante Per questo progetto vengono utilizzati modelli per rappresentare un concetto del mondo reale. In questo progetto vengono applicate le nozioni apprese dagli studenti in merito alla relazione tra piante e impollinatori.

2. Fase di esplorazione

(30-60 minuti)

Il video introduttivo può essere utile a porre le basi per rivedere e discutere le seguenti idee per il progetto con gli studenti. Video introduttivo L’impollinazione è un processo vitale per cui un fiore viene influenzato da un fattore esterno affinché il polline venga trasportato nello stigma: 1. Ai fini della riproduzione, i fiori si affidano a fattori esterni, come il vento o gli animali. 2. Il fiore di una pianta è progettato per attirare gli animali. Il colore, le dimensioni, l'odore e il nettare sono tutti stratagemmi per attirarli. 3. Farfalle e falene sono dotate di lingue lunghe, pertanto amano i fiori tubolari e sono attratte da fiori di colore rosso acceso. 4. I colibrì hanno becchi lunghi, perfetti per raggiungere il nettare nelle profondità dei fiori tubolari. 5. Anche i pipistrelli svolgono un ruolo nell'impollinazione: grazie a lingue estremamente lunghe ricavano il nettare dai fiori, soprattutto di notte. L'impollinazione è solo una fase del ciclo di vita delle piante da fiore. Dopo che il fiore è stato impollinato, il frutto o il seme si sviluppa sulla pianta. La pianta riceve quindi ulteriore assistenza dagli animali o da una forza esterna, come il vento o la pioggia, per spargere i semi.

plants-and-pollinators-explore-phase

Domande per il dibattito 1. Quali sono le parti di un fiore? Antera, stame, stigma, stilo, polline, nettare 2. Spiega alcuni modi in cui gli animali aiutano le piante a riprodursi. Gli animali impollinatori si recano sul fiore per il nettare e spesso vengono cosparsi di polline nelle vicinanze; questo (di solito) viene trasferito da un fiore all’altro. La maggior parte delle piante da fiore si affida agli animali per l’impollinazione; gli animali contribuiscono anche a spargere i semi di molte piante. 3. Come sono denominati questi processi? L'impollinazione è il processo mediante il quale i fiori si riproducono. In circa il 90% dell’impollinazione complessiva del pianeta sono coinvolti organismi. Si tratta di impollinazione biotica. 4. Indica tre fasi nella vita di una pianta da fiore. Seme, semenzale (pianta molto piccola) e pianta matura con fiore 5. Qual è il ruolo di un fiore? Il fiore è l'organo sviluppato da una pianta per attirare gli animali al fine di ottenere aiuto nel processo riproduttivo e creare semi. 6. Tutti i fiori vengono impollinati da un impollinatore? Alcune impollinazioni hanno luogo tramite il vento o la pioggia. Chiedi agli studenti di raccogliere le proprie risposte, corredate di testo o immagini, nello strumento di documentazione.

3. Fase di creazione

(45-60 minuti)

Costruzione e programmazione di un modello di impollinazione Gli studenti seguiranno le istruzioni di montaggio per creare un modello di ape e un fiore. 1. Costruisci uno scenario di impollinazione. In questo modello di progetto vengono utilizzati degli ingranaggi che si muovono su un asse cui è collegata l'ape. Il fiore utilizza un sensore di movimento per rilevare quando l'ape si posa di esso.

bee-and-flower-instructions-preview

2. Programma l’ape e il fiore. Questo programma attiverà il motore in una direzione fino a quando non viene rilevata l'ape sopra il fiore. Quando ciò accade, il motore si ferma e viene riprodotto il suono dell’ape. Chiedi agli studenti di utilizzare mattoncini trasparenti per rappresentare il polline.

bee-program

Suggerimento Prima che gli studenti inizino a modificare il modello, chiedi loro di modificare i parametri del programma in modo che lo capiscano completamente.

bee-and-flower

Descrizione di uno scenario di impollinazione Sfruttando le idee del primo modello, lo studente deve essere in grado di modificare sia l'impollinatore sia il fiore. Una volta che gli studenti hanno costruito l'ape, chiedi loro di pensare a come si potrebbe costruire un nuovo fiore e un impollinatore che verrebbe attratto da esso. Incoraggiare gli studenti a progettare e testare i loro progetti. 1. Costruisci un nuovo fiore. Gli studenti possono costruire un fiore tubolare, colorato o grande, ispirandosi agli esempi menzionati. Quando progettano questo fiore, assicurati che: • Il sensore di movimento venga mantenuto nel nuovo fiore. • Venga utilizzato il mattoncino trasparente per rappresentare il polline. • Venga progettato l’impollinatore corretto per tale fiore. 2. Costruisci un nuovo impollinatore. Ad esempio, gli studenti possono costruire un colibrì, una farfalla, un insetto, un pipistrello o qualsiasi altro organismo che sanno essere un impollinatore. Nel progettare l’impollinatore, assicurati che gli studenti siano in grado di: • Collegare i nuovi impollinatori all'asse. • Progettare il fiore corretto per l’impollinatore. 3. Programma un nuovo scenario. Ad esempio, gli studenti possono utilizzare un secondo fiore per illustrare l'impollinazione incrociata. A tal fine, assicurati che: • Il nuovo modello di impollinatore venga programmato in modo da agire diversamente da quello precedente. Importante È importante tenere presente che poiché il modello di uno studente varia a seconda delle sue scelte, non esistono istruzioni di montaggio né programmi di esempio disponibili per gli studenti per questa parte del progetto. Suggerimento per la collaborazione Se i team lavorano insieme, gli studenti possono chiedersi a vicenda se l’impollinatore di uno può impollinare il fiore di un altro e viceversa.

Ulteriore utilizzo del modello (facoltativo, 45-60 minuti) La sezione “Ulteriore utilizzo del modello” del progetto dello studente è un approfondimento facoltativo. Tieni presente che queste sono attività di approfondimento della sezione "Utilizzo del modello" e sono progettate per gli studenti più grandi o più esperti. Una volta impollinato il fiore, i semi o il frutto appaiono sulla pianta. 1. Costruzione e programmazione di uno scenario di disseminazione. Chiedi agli studenti di modificare la pianta dopo l’impollinazione del fiore. Chiedi agli studenti di esaminare i diversi tipi di disseminazione. Invitali a sceglierne uno e a creare un modello per rappresentarlo. Ad esempio: • Semi nascosti all'interno di un frutto che invoglia l’animale a mangiarlo • Semi trasportati da altri animali e uccelli • Semi trasportati dal vento o dall'acqua • Semi con meccanismi di autopropulsione

4. Fase di condivisione

(45+ minuti)

Completamento del documento Chiedi agli studenti di includere nei loro prodotti finali la foto di ciascuna fase del processo di impollinazione: • Chiedi agli studenti di confrontare queste immagini con immagini di vita reale. • Chiedi agli studenti di riprendersi in un video in cui descrivono in che modo gli animali favoriscono la riproduzione delle piante. Presentazione dei risultati Alla fine di questo progetto, gli studenti devono presentare ciò che hanno appreso. Per migliorare le presentazioni degli studenti: • Invita gli studenti a utilizzare il modello per spiegare la relazione tra impollinatore e fiore nel contesto di un ciclo di vita della pianta. • Assicurati che siano in grado di spiegare come e perché l’impollinatore svolge un ruolo attivo nel processo di impollinazione. • Chiedi loro di contestualizzare la spiegazione fornita, ad esempio descrivendo dove si trova il fiore, la stagione in corso e così via.

Valutazione del progetto

Rubriche di valutazione del progetto NGSS (Next Generation Science Standards, Standard scientifici di prossima generazione, utilizzati negli USA) Puoi utilizzare queste sezioni di valutazione con la griglia delle sezioni di osservazione, che si trova nel capitolo "Valutazione con WeDo 2.0". Fase di esplorazione Durante la fase di esplorazione, assicurati che lo studente sia coinvolto nel dibattito, ponga e risponda alle domande e sia in grado di rispondere con parole proprie a domande quali: Che cosa spinge un impollinatore a scegliere il fiore giusto? 1. Lo studente non è in grado di rispondere alle domande o partecipare al dibattito in modo adeguato, non risponde alle domande poste durante la fase di esplorazione. 2. Lo studente è in grado, su richiesta dell’insegnante, di rispondere alle domande o partecipare al dibattito in modo adeguato oppure, sempre su richiesta dell’insegnante, risponde ad alcune o a tutte le domande poste durante la fase di esplorazione. 3. Lo studente è in grado di rispondere alle domande e partecipare al dibattito in classe in modo adeguato e risponde alle domande poste durante la fase di esplorazione con parole proprie. 4. Lo studente è in grado di approfondire le spiegazioni durante il dibattito e risponde alle domande poste durante la fase di esplorazione con parole proprie. Fase di creazione Durante la fase di creazione, assicurati che lo studente abbia sviluppato un modello che riesca a dimostrare la funzione in un animale nella disseminazione o nell’impollinazione delle piante. 1. Le prove fornite dallo studente come tentativo di sviluppare un modello in grado di dimostrare la funzione di un animale nella disseminazione o nell’impollinazione delle piante sono poche o addirittura assenti. 2. Lo studente ha tentato di sviluppare un modello che dimostra la funzione di un animale nella disseminazione o nell’impollinazione delle piante, ma alcuni componenti del modello sono incompleti o errati. 3. Lo studente ha sviluppato un modello in grado di dimostrare la funzione in un animale nella disseminazione o nell’impollinazione delle piante. 4. Lo studente ha sviluppato un modello eccezionale, perfettamente in grado di dimostrare la funzione in un animale nella disseminazione o nell’impollinazione delle piante. Fase di condivisione Durante la fase di condivisione, assicurati che lo studente sia in grado di spiegare il meccanismo di impollinazione di un fiore e identificare i limiti del modello in termini di ciò che si avvicina alla realtà ed eventuali aspetti irrealistici. 1. Lo studente fornisce spiegazioni scarse o imprecise circa il meccanismo di impollinazione e non è in grado di identificare i limiti del modello. 2. Su richiesta dell’insegnante, lo studente è in grado di spiegare in modo preciso il meccanismo di impollinazione e può identificare o meno i limiti del modello. 3. Lo studente è in grado di spiegare in modo preciso il meccanismo di impollinazione e sa identificare i limiti del modello. 4. Lo studente è in grado di spiegare in modo disinvolto e preciso il meccanismo di impollinazione e sa identificare chiaramente i limiti specifici del modello. Sessioni di valutazione del progetto ELA Puoi utilizzare queste sezioni di valutazione con la griglia delle sezioni di osservazione, che si trova nel capitolo "Valutazione con WeDo 2.0". Fase di esplorazione Durante la fase di esplorazione, assicurati che lo studenti sia di grado di spiegare bene le proprie idee e di aver compreso le domande poste. 1. Lo studente non è in grado di condividere le proprie idee derivanti dalle domande poste durante la fase di esplorazione. 2. Lo studente è in grado, su richiesta dell’insegnante, di condividere le proprie idee derivanti dalle domande poste durante la fase di esplorazione. 3. Lo studente sa esporre le proprie idee derivanti dalle domande poste durante la fase di esplorazione in modo adeguato. 4. Lo studente fornisce spiegazioni approfondite e dettagliate delle proprie idee derivanti dalle domande poste durante la fase di esplorazione. Fase di creazione Durante la fase di creazione, assicurati che lo studente utilizzi un linguaggio preciso e un vocabolario appropriato e scelga bene come comunicare i concetti utilizzando lo strumento di documentazione. 1. Lo studente non utilizza un linguaggio preciso o un vocabolario appropriato non sceglie con attenzione come comunicare i concetti con lo strumento di documentazione. 2. Su richiesta dell’insegnante dell’insegnante, lo studente è in grado di incorporare un vocabolario in parte appropriato e in genere sceglie bene come comunicare i concetti utilizzando lo strumento di documentazione. 3. Lo studente utilizza un linguaggio preciso e un vocabolario appropriato e sceglie bene come comunicare i concetti utilizzando lo strumento di documentazione. 4. Lo studente utilizza un linguaggio preciso e un vocabolario specializzato e sceglie bene come comunicare i concetti utilizzando lo strumento di documentazione. Fase di condivisione durante la fase di condivisione, assicurati che lo studente fornisca motivi fondati su fatti scientifici circa l'impollinazione per discutere come il modello realizzato rappresenti effettivamente il modo in cui gli animali contribuiscono al ciclo di vita delle piante. 1. Lo studente non fornisce alcun motivo fondato su fatti scientifici circa l'impollinazione per discutere come il modello realizzato rappresenti effettivamente il modo in cui gli animali contribuiscono al ciclo di vita delle piante. 2. Lo studente fornisce un motivo fondato su fatti scientifici circa l'impollinazione per discutere come il modello realizzato rappresenti effettivamente il modo in cui gli animali contribuiscono al ciclo di vita delle piante. 3. Lo studente fornisce più di un motivo fondato su fatti scientifici circa l'impollinazione per discutere come il modello realizzato rappresenti effettivamente il modo in cui gli animali contribuiscono al ciclo di vita delle piante. 4. Lo studente fornisce diversi motivi ben fondati su fatti scientifici circa l'impollinazione per discutere come il modello realizzato rappresenti effettivamente il modo in cui gli animali contribuiscono al ciclo di vita delle piante.

5. Differenziazione

Per garantire un lavoro di successo, fornisci ulteriori istruzioni sulla costruzione e programmazione, ad esempio: • Fornisci un elenco e immagini di potenziali impollinatori. • Fornisci un elenco con le caratteristiche del fiore. Mostra flessibilità riguardo alla costruzione dei fiori e concentrati su aspetti più importanti: la forma generale del fiore e il suo colore. Inoltre, fornisci indicazioni specifiche sul modo in cui desideri che gli studenti presentino e documentino i propri risultati, ad esempio, potresti organizzare una sessione di condivisione tra i team. Suggerimento Per gli studenti più esperti, puoi concedere più tempo per costruire e programmare in modo da consentire loro di creare modelli di fiori che rispecchino al meglio la realtà, utilizzando stame, stigma, petali e altre parti. Ulteriore utilizzo del modello Per utilizzare ulteriormente il modello, chiedi agli studenti di esaminare le fasi del ciclo di vita successive all’impollinazione della pianta, come la disseminazione. Fraintendimenti degli studenti Gli studenti possono credere che lo scopo principale di un impollinatore sia effettivamente di essere deliberatamente responsabile della riproduzione di una pianta. In realtà, questo fenomeno è più casuale che altro. L’impollinatore visita il fiore con l’intento di nutrirsi e il trasferimento del polline è solo una conseguenza indiretta.

Supporto per insegnante

Gli studenti effettueranno le seguenti attività: Esplorare come i diversi organismi assumono un ruolo attivo prendere un ruolo attivo nella riproduzione delle piante. Creare e programmare un modello di ape e fiore per imitare la relazione tra l'impollinatore e la pianta. Presentare e documentare i diversi modelli di piante e rispettivi impollinatori creati.

NGSS
2-LS2-2
4-LS1-1

CCSS
CCSS.ELA-Literacy.W.2.6
CCSS.ELA-Literacy.W.4.1.b
CCSS.ELA-Literacy.W.4.2.d

Materiale per studenti

Download, view or share the student worksheet, either as an online HTML page or a printable PDF

LEGO, the LEGO logo, the Minifigure, DUPLO, the SPIKE logo, MINDSTORMS and the MINDSTORMS logo are trademarks and/or copyrights of the LEGO Group. ©2020 The LEGO Group. All rights reserved. Use of this site signifies your agreement to the terms of use.