BricQ Motion Essential

Allenamento di hockey

Costruisci un giocatore e un portiere di hockey Scopri in che modo le varie forze di spinta e trazione aiutano a segnare e a parare i tiri di rigore.

30-45 min.
Intermedio
PreK-2
Hybrid
U1L3.Thumbnail.png

Preparazione

  • Esamina il materiale online per gli alunni. Usa un proiettore per condividere questo materiale con i tuoi alunni durante la lezione.
  • Questa lezione contiene concetti di fisica fondamentali quali quelli di spinta e trazione, prova a definirli in modo semplice per gli alunni.
  • Tieni in considerazione le capacità e il background di tutti i tuoi alunni. Differenzia la lezione per renderla accessibile a tutti. Nella sezione Differenziazione riportata di seguito potrai trovare utili suggerimenti.

Coinvolgimento

(tutta la classe, 5 minuti)

  • Guarda il video per gli alunni qui o accedi tramite il materiale per l’alunno online.
U1L3.EngageThumbnail.png
  • Avvia un dibattito sulle forze di spinta e trazione che entrano in gioco in una partita di hockey.
  • Introduci i termini disco, giocatore, portiere, forza, segnare e parare i tiri.
  • Introduci i concetti di forze di spinta/trazione lenta, media e veloce; prova a definirli in modo semplice per gli alunni.
  • Poni domande quali:
    • Cos'è l'hockey?
    • Come si muove il disco? (Ad esempio, “come fanno i giocatori a spostare il disco?”)
    • Come fanno i giocatori a spostare il disco a velocità diverse (ovvero, veloce e lento)?
    • Spiega agli alunni che avranno il compito di costruire un giocatore di hockey e una rete con un portiere.
  • Distribuisci un set a ciascun gruppo.

Esplorazione

(piccoli gruppi, 25 minuti)

  • Invita gli alunni a lavorare a coppie per costruire il modello di Allenamento di hockey. Chiedi loro di alternarsi (mentre uno cerca i mattoncini, l’altro costruisce) e di scambiarsi i ruoli al termine di ogni passaggio.
  • La sezione Suggerimenti riportata di seguito fornisce assistenza per il montaggio.
  • Quando gli alunni avranno completato la costruzione, guidali nella fase di test:
    • Chiedi ai gruppi di posizionare i loro modelli a circa 30 centimetri di distanza su una superficie liscia e uniforme (ad esempio, il pavimento o un tavolo, ma non un tappeto).
    • Invita gli alunni a interpretare a turno il giocatore e il portiere e a scambiarsi i ruoli ogni 3 tiri.
    • Incoraggiali ad allenarsi a segnare e parare i tiri applicando una forza di lenta, media e veloce.
    • Ogni gol vale 1 punto per il giocatore. Chiedi alla classe di segnare il punteggio sull’apposito foglio di lavoro.
    • Gli alunni dovrebbero provare ogni tipo di forza 3 volte per un totale di 9 tiri ad allenamento.

Spiegazione

(tutta la classe, 5 minuti)

  • Riunisci gli alunni affinché condividano ciò che hanno costruito.
  • Poni domande quali:
    • Cosa succede quando si preme la maniglia? Perché?
    • Come si muove il giocatore di hockey quando si tira la maniglia? Perché?
    • Cosa ti ha colpito del movimento del disco a seconda dei vari tipi di forze applicate?
    • Hai notato qualcosa sul numero di gol segnati o mancati quando hai usato i vari tipi di forze? (Spiega che una spinta maggiore fa accelerare o rallentare le cose più rapidamente. Una spinta media o leggera può essere sufficiente a segnare o parare un gol).

Elaborazione

(tutta la classe, 10 minuti)

  • Chiedi agli alunni di pensare a come migliorare il gioco e alle modifiche che potrebbero apportare ai modelli per aumentarne le prestazioni. Avvia una sessione di condivisione di gruppo.
  • Concedi 5 minuti agli alunni per smontare i loro modelli, riporre in modo ordinato i mattoncini nei vassoi e sistemare le postazioni di lavoro.

Valutazione

(Per tutta la durata della lezione)

  • Nel corso della lezione poni domande del tipo "perché" e "come" per incoraggiare gli alunni a riflettere sui concetti con cui stanno lavorando.
  • Mentre gli alunni costruiscono, incoraggiali a osservare il movimento del modello e a spiegare quali parti spingono e quali tirano.
  • Poni domande guida per incoraggiare gli alunni a "pensare ad alta voce" e a spiegare il ragionamento seguito per decidere come risolvere i problemi che si sono presentati durante la costruzione.

Checklist di osservazione

  • Valuta la competenza degli alunni nel descrivere come le varie forze influiscono sul modo in cui una spinta o una trazione maggiore accelerino o rallentino il movimento.
  • Crea una scala adeguata alle tue esigenze, ad esempio:
    1. Necessita di maggiore supporto.
    2. È in grado di lavorare in modo indipendente.
    3. È in grado di insegnare agli altri.

Auto-valutazione

  • Invita ogni alunno a scegliere il mattoncino che ritiene rappresenti la qualità del suo lavoro.
    • Verde: penso di poter descrivere il concetto di "spinta".
    • Blu: sono in grado di descrivere il concetto di "spinta".
    • Viola: sono in grado di descrivere il concetto di "spinta" e posso anche aiutare gli altri a comprenderlo meglio.

Feedback tra compagni

  • Chiedi agli alunni di discutere, nell’ambito dei singoli gruppi, le loro esperienze di lavoro di squadra.
  • Incoraggiali a usare espressioni quali:
    • mi è piaciuto quando hai...
    • mi piacerebbe saperne di più su...
45401-assessment.png

Suggerimenti

Suggerimenti per il modello

  • Questo è un modello impegnativo, la cui costruzione può richiedere fino a 20 minuti per alcuni gruppi . Al termine dei 20 minuti, ogni gruppo dovrebbe aver terminato almeno la costruzione del giocatore. Una volta trascorsi 20 minuti, è consigliabile chiedere ai gruppi di fermarsi e di esercitarsi a spostare il disco. Se alcuni gruppi non hanno finito di costruire il portiere, possono semplicemente posizionare 2 mattoncini sul tavolo e scambiarsi dei tiri.
  • L’ingranaggio sul modello del giocatore non è collegato. Il modello è infatti progettato per scivolare sui mattoncini lisci blu con i numeri ed essere tenuto in posizione dal mattoncino verde e dai mattoncini gialli 2x4. È trattenuto dall'ingranaggio.
U1L3.01.png

Differenziazione

Per semplificare la lezione:

  • Chiedi agli alunni di interrompere la costruzione non appena completano il giocatore; come rete possono usare le mani o altri tipi di demarcazione

Per aumentare il livello di difficoltà:

  • Chiedi agli alunni di annotare 1 punto per ogni gol segnato con un tiro lento, medio o veloce
  • Invita gli alunni a trovare un modo per intercambiare l'ingranaggio blu con quello verde nel modello del giocatore, per poi provare ad applicare forze diverse confrontando i 2 ingranaggi
  • Chiedi a ogni squadra di progettare il proprio campo da hockey

Estensioni

Miglioramento delle capacità matematiche (nota: richiede una maggiore quantità di tempo)
Per promuovere lo sviluppo delle capacità matematiche, chiedi agli alunni di giocare una partita di hockey e di fermarsi quando raggiungono un punteggio pari a +20 o -20. Le regole sono:

  • Giocatore: per ogni gol segnato +1, per ogni gol mancato -1
  • Portiere: per ogni gol parato +1, per ogni gol segnato -1
  • Invita la classe a segnare il punteggio sui fogli di lavoro per l’alunno o a utilizzare i mattoncini per tenere il conto, aggiungendo o eliminando 1 mattoncino per ogni punto segnato o perso.

Riferimento alle Indicazioni nazionali per i piani di studio nella scuola primaria - 1°, 2° e 3° anno - Matematica - Il numero, Geometria, Misura, Introduzione al pensiero razionale
Riferimento alle Indicazioni nazionali e ai nuovi scenari - Il pensiero matematico

Apprendimento ibrido 1:1

Scarica il piano di lezione del Kit di apprendimento personale dalle risorse di apprendimento ibrido.

Supporto per insegnante

Gli alunni saranno in grado di:

  • Osservare gli effetti delle varie forze di spinta e trazione sul movimento di un oggetto
  • Verificare come funziona un meccanismo a cremagliera per convertire una trazione lineare in una spinta rotazionale
  • Set LEGO® Education BricQ Motion Essential (uno ogni due alunni)

1°anno:
ITALIANO
• Intervenire nel dialogo e nella conversazione, in modo ordinato e pertinente.

MATEMATICA
Il numero
• I numeri naturali nei loro aspetti ordinali e cardinali.

Geometria
• Osservazione ed analisi delle caratteristiche (proprietà) di oggetti piani o solidi.

Misura
• Riconoscimento di attributi di oggetti (grandezze) misurabili (lunghezza, superficie, …).

Introduzione al pensiero razionale
• In situazioni concrete classificare oggetti fisici in base ad una data proprietà.

SCIENZE
• Identificazione e descrizione di oggetti inanimati.
• I primi confronti (più alto di, il più alto - più pesante di...).

2° e 3° anno
ITALIANO

• Interagire nello scambio comunicativo.

MATEMATICA
Il numero

• Esplorare, rappresentare e risolvere situazioni problematiche utilizzando la moltiplicazione e la divisione.
• Eseguire moltiplicazioni e divisioni tra numeri naturali con metodi, strumenti e tecniche diversi.

Geometria
• Costruire mediante modelli materiali, disegnare, denominare e descrivere alcune fondamentali figure geometriche del piano e dello spazio.

Introduzione al pensiero razionale
• Analisi di analogie e differenze in contesti diversi.

SCIENZE
• Caratteristiche proprie di un oggetto e delle parti che lo compongono.
• Confrontare oggetti mediante misura delle grandezze fondamentali.

TECNOLOGIA
• La costruzione di modelli.

Materiale per studenti

Foglio di lavoro per lo studente

Scaricare, visualizzare o condividere come pagina HTML online o come PDF stampabile.

LEGO, the LEGO logo, the Minifigure, DUPLO, the SPIKE logo, MINDSTORMS and the MINDSTORMS logo are trademarks and/or copyrights of the LEGO Group. ©2020 The LEGO Group. All rights reserved. Use of this site signifies your agreement to the terms of use.