Parco delle competenze S.T.E.A.M.

Movimento sull'acqua

In questa lezione, i bambini scopriranno come e perché gli oggetti galleggiano e impareranno a progettare e testare vele.

0-30 min.
Principiante
Scuola dell'infanzia
moving-on-water

La scienza alla base del gioco (note per gli insegnanti)

  • Gli oggetti che galleggiano hanno un assetto positivo e il loro galleggiamento dipende da diversi motivi. Gli oggetti meno densi dell’acqua galleggiano. La densità indica la vicinanza tra le molecole di un oggetto. Ad esempio, la maggior parte delle rocce affonda perché è più densa dell’acqua. Inoltre, la superficie (ovvero, la parte esterna di un oggetto) che tocca l'acqua, provoca uno spostamento o un cambiamento di direzione.

  • Anche la forma influisce sul movimento dell’acqua sulla superficie dell’oggetto. Ad esempio, la forma di una barca crea una grande superficie a cui l’acqua può opporre resistenza. Tuttavia, se sulla barca si aggiunge un peso eccessivo, anche questa affonderà.

  • Alcuni oggetti sono ad assetto neutro. Questo significa che si immergono sotto la superficie dell'acqua, ma non raggiungono il fondo. Questo accade quando la densità di un oggetto è uguale a quella dell’acqua.

Connettere

  • Comunica ai bambini che faranno un gioco chiamato affonda o galleggia.

  • Spiega che avranno 10 secondi per scegliere un oggetto presente in classe e portartelo. Imposta un timer o conta fino a 10 mentre i bambini scelgono gli oggetti.

  • I bambini devono lavorare insieme per dividere gli oggetti e creare un gruppo “affonda” e un gruppo “galleggia”, per poi verificare in un contenitore pieno d’acqua se le previsioni erano corrette.

  • Incoraggia i bambini a esaminare gli elementi del set Parco delle competenze S.T.E.A.M. e a sceglierne alcuni che, secondo loro, possono galleggiare. Effettua quindi il test per verificare se le previsioni erano corrette.

  • È consigliabile registrare i risultati dei test su uno dei grafici stampabili.

  • Potresti inoltre porre domande quali:

    • Quali sono le caratteristiche o le funzionalità degli oggetti che galleggiano?
    • Quali sono le caratteristiche o le funzionalità degli oggetti che affondano?
    • Cosa accadrebbe se si appoggiasse un oggetto che affonda su un oggetto che galleggia?
  • Comunica ai bambini che stai per leggere l'inizio di una storia incentrata su un gruppo di persone che preparano il Parco delle competenze S.T.E.A.M. ad accogliere i visitatori. È possibile mostrare loro la foto di ispirazione o utilizzare i personaggi per riprodurre la scena.

moving-on-water
  • Leggi ad alta voce la seguente storia:

Arty, Teresa, Parker e la Signora Engels si incontrano nel Parco delle competenze S.T.E.A.M. di mattina presto.

Parker, il direttore del parco, dichiara: “Ho quattro barche che i visitatori potrebbero utilizzare. Tuttavia, dobbiamo trovare un modo per farle spostare sull’acqua”.

“Avete qualche materiale che potremmo usare per realizzare delle vele?”, chiede Teresa.

“Ottima idea! Che ne direste di usare i pennarelli per creare modelli colorati?”, propone Arty.

“Sì, ho tantissimo materiale che può esserci utile! Al lavoro!”, esclama Parker.

Costruire

  • Esorta i bambini a pensare a possibili metodi per far spostare le barche e altri oggetti galleggianti sull’acqua.

  • Mostra loro la foto di ispirazione relativa alla lezione “Movimento sull’acqua”.

  • Consegna ai bambini i materiali per il disegno e le stampe del modello di vela e incoraggiali a creare e testare le proprie vele per le barche.

  • Potresti porre domande quali:

    • Come è possibile far spostare le barche senza toccarle?
    • Cosa potremmo usare per creare il “vento”?
    • Cosa accadrebbe se posizionassimo degli oggetti nella barca?
    • Cosa accadrebbe se facessimo cadere degli oggetti nell’acqua intorno alla barca?

Suggerimento: la plastificazione renderà le vele più rigide e resistenti. Se le utilizzate senza i personaggi, le barche risulteranno più stabili.

Osservare

  • Avvia una discussione su quali siano le vele più adatte e perché, chiedendo ai bambini di spiegare cosa accade quando si usa una vela per far muovere una barca.

  • Potresti porre domande quali:

    • Quale vela consente alla barca di muoversi più velocemente?
    • Cosa accadrebbe se mettessimo la vela in un’altra posizione?
    • Quale distanza può percorrere la barca se soffiamo nella vela?

Continuare

  • Organizza un gioco con le barche creando un percorso a ostacoli, una staffetta o una gara.

    • Posiziona le palline e i contenitori per muffin nell’acqua e incoraggia i bambini a navigare intorno o tra gli ostacoli.
    • Un'altra idea consiste nel formare diverse squadre e chiedere ai bambini di simulare delle onde per cercare di affondare la barca della squadra avversaria.

Cosa hai notato?

  • Osservare le abilità elencate di seguito può aiutare a comprendere se i bambini stanno sviluppando le necessarie competenze in scienza, tecnologia, ingegneria, arte e matematica.

    • Porre domande su concetti legati a scienza e tecnologia.
    • Sperimentare/testare domande del tipo “cosa accadrebbe se”
    • Fare previsioni
    • Ordinare e classificare gli oggetti
    • Osservare e descrivere gli eventi
    • Registrare dati utilizzando grafici o diagrammi

Supporto per l'insegnante

I bambini saranno in grado di:

  • Sperimentare i concetti di affondamento o galleggiamento
  • Individuare il modello di vela più adatto alle barche del set
  • Registrare dati utilizzando grafici

Set Parco delle competenze S.T.E.A.M., foto di ispirazione, modelli di vele, grafico dei risultati (scegli la versione più appropriata per il gruppo e stampa una copia per ogni bambino), forbici, foratrice, matite o pennarelli colorati, un grande contenitore o un lavandino pieno d'acqua, cannucce e ventilatori (facoltativi), plastificatrice (consigliata).

I bambini saranno in grado di:

  • Porre domande su concetti legati a scienza e tecnologia
  • Sperimentare/testare domande del tipo “cosa accadrebbe se”
  • Osservare e descrivere gli eventi
  • Fare previsioni
  • Registrare dati utilizzando grafici
  • Ordinare e classificare gli oggetti
Legal NoticePrivacy PolicyCookies

LEGO, the LEGO logo, the Minifigure, DUPLO, the SPIKE logo, MINDSTORMS and the MINDSTORMS logo are trademarks and/or copyrights of the LEGO Group. ©2022 The LEGO Group. All rights reserved. Use of this site signifies your agreement to the terms of use.